Mercati Emergenti

I mercati emergenti stanno diventando i soggetti critici della politica globale e delle economie del ventunesimo secolo. Questi mercati, caratterizzati da una enorme domanda di consumatori potenziali, attraggono le imprese di tutto il mondo per la fornitura di attrezzature industriali, prodotti consumer, servizi finanziari e molto altro. I cinque maggiori mercati emergenti sono la Cina, l’India, il Brasile, il Messico e la Russia. La Turchia, l’Egitto, il Perù, la Colombia, l’Argentina e il Cile sono i mercati emergenti che più si stanno muovendo velocemente.

Nonostante la crescita economica e le crescenti aspettative dei consumatori dei mercati emergenti, ci saranno difficoltà crescenti in termini di cambiamenti culturali, corporate governante inadeguata, politiche poco trasparenti, carenza di manodopera qualificata, energia e ambienti economici volatili. Queste sono le sfide non solo per i governi, ma anche per la crescita sostenibile delle organizzazioni private.

La presenza globale di CBE combinata con l’esperienza nei vari settori industriali e nei servizi, può fornire un supporto di elevata qualità professionale agli investitori, alle aziende e ai governi dei paesi emergenti.

Per gli investitori

  • Effettuare ricerche di mercato per comprendere la situazione competitiva ed il mercato potenziale
  • Valutare competenze e opportunità di investimento
  • Effettuare investment advisory nei settori B2C
  • Progettare strutture commerciali e di supporto after sales nei nuovi mercati

 Per le aziende

  • Business plan per l’ingresso o l’espansione
  • Corporate governance per ottimizzare gli investimenti di risorse
  • Gestione delle risorse umane – Equilibrio tra cambiamento e stabilità
  • Customer Service Management

Per le istituzioni governative

  • Istruzione
  • Investimenti diretti esteri
  • Progetti Government-to-Government
  • Progetti chiavi in mano